Toy Story 3 a Taormina…

da strill.it

Lunedì 14 Giugno 2010 08:55


di Josephine Condemi – Toy Story 3 al Teatro Antico di Taormina. Pur non volendo essere enfatici come gli organizzatori, che lo hanno definito “un evento che copre 2000 anni di storia, dalle tragedie classiche al 3D”, bisogna dire, per amor di verità, che lo scenario ha fatto la propria parte.

E’ stata un’anteprima mondiale: in platea, c’erano più fotografi che spettatori.  Ma, (ogni tanto capita ancora) è stato il film il vero protagonista della serata.

Trovo davvero difficile capire chi abusa dell’aggettivo “popolare” in termini dispregiativi:  cultura popolare non è solo, ed esclusivamente, cultura di massa. Se “popolare” è quella cultura in cui ci si riconosce, ci si identifica, allora sì, “Toy Story 3” è stato, ed è, vivaddio, un film popolare, che non banalizza ma analizza, non bacchetta ma accompagna e fa riflettere con un sorriso…

La Waltdisney/Pixar ha colpito ancora proprio perché continua a mantenere stretto il dialogo con i propri spettatori in una dialettica mai fine a se stessa.

Il corto di apertura è stato la perla della serata: “Quando il giorno incontra la notte” ha fatto commuovere, pensare, sorridere, migliaia di persone. Un cartoon che emoziona per la commistione perfetta tra forma e contenuto, poetico in alcuni tratti, comico in altri.

Toy Story 3 ha fatto il resto.

E non si vive forse di questo? Accidenti a chi ci vuole convincere che qualità faccia rima con incomprensibilità, astrusità, intellettualismo e Kontenuto da mal di stomaco.

Lo spettatore non è deficiente a prescindere, e fargli iniezioni di “violenze e mali del mondo”  può portare a seri rischi di rigetto e indifferenza. 

Ben vengano, quindi,  lavori come quelli della Disney,  che non fanno solo sognare, ma contribuiscono attivamente alla creazione della realtà.

A noi la cosiddetta  “popular culture” piace, e fa bene. Snobbateci pure.

Annunci

One thought on “Toy Story 3 a Taormina…

  1. Pingback: Frédéric Martel alla fiera di Torino…quanto fa un titolo… « Sguardi e prospettive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...