Investire in cultura…

Dal blog di Luca De Biase segnalo un post interessante…

Aggiungo (e ho aggiunto commentandolo) la necessità di fare rete, creare una rete culturale nazionale, perchè ci sia un interscambio, vero, tra società e cultura… Non ci sono solo i grandi festival  iper-mega-super pubblicizzati, ma tante altre (piccole?) realtà che continuano a camminare, nonostante tutto…il Rhegium Julii e Tabularasa ne sono un esempio…

Investire in cultura è possibile. Partendo da noi connettendoci agli altri.

Buon anno a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...