Settimana dello studente e fancazzismo…riflessioni di una voce stonata

Incredibile. Ma vero. Durante la “settimana dello studente”. A Reggio.  Invitata. Con gli amici del Rhegium. A parlare di libri e di lettura. Ricominciamo.

“Settimana dello studente” e “libri/lettura”. Perchè ci fa così strano vedere questo accostamento? Perchè nel corso degli anni siamo stati abituati a veder decadere qualsiasi iniziativa di buona volontà che potesse (ri?) qualificare quei 7 giorni (in realtà sempre un po’ meno) di benedetta “pausa didattica”. Che ci ricordasse che la cosiddetta “settimana dello studente” , prima di trasformarsi spesso e volentieri in un’ “ode al fancazzismo”, era nata per dare l’opportunità  ai ragazzi di esprimersi, confrontarsi ANCHE all’interno delle mura scolastiche. Confrontarsi su argomenti decisi da loro, e non dal mondo degli adulti. Confrontarsi a partire dai loro interessi.

Fate pure partire il coro di “soloni”  sul disinteresse generale dei “ragazzi di oggi” (che neanche Ramazzotti), vuoti a perdere, fancazzisti e tutti gli insulti che volete… 

Io so solo che molte volte si ha anche paura di chiedere di organizzare dei momenti di confronto perchè non si hanno gli interlocutori adatti. Per quel maledetto vizio di porsi dall’alto verso il basso che caratterizza gran parte della comunicazione culturale italiana. Perchè si è fatta l’esperienza di annoiarsi e si vuole evitare la “coazione a ripetere”.

Perchè non si vuole solo ascoltare ma diventare (giustamente) protagonisti.

Giorno 16  al Magistrale “T. Gulli” ci sarà un grande esperimento: 18 classi coinvolte per una mattinata “anomala”… 

Sono molto fiduciosa. Vi faremo sapere.

Annunci

3 thoughts on “Settimana dello studente e fancazzismo…riflessioni di una voce stonata

  1. k bello finalmente una settimana dello studente interessante… eravamo stanchi di settimane di recupero k poi recupero nn era…è bello uscire,confrontarsi scoprire qualcosa di nuovo…speriamo k le nostre colleghe sappiano apprezzare…

    • Cara Marika,
      credo abbiate trovato dei “pazzi lucidi”, dei sognatori (che però pensano concretamente), che vogliono costruire qualcosa di diverso… E’ una bella opportunità, per tutti… Se riusciremo a coglierla, lo scopriremo insieme…
      Cmq, sono commenti come il tuo che danno la forza a chi crede in un progetto di andare avanti…
      Grazie. A presto!

  2. Pingback: Della serie: non ci fermiamo mai!!!! | Il Blog del Rhegium Julii

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...